focus su

News

Cina. La rete tra big data e big brother

La rete sempre più complessa di relazioni e connessioni tra persone on line crea opportunità e minacce. Molto interessante il sistema complesso di mosse e contromosse che sta avvenendo in Cina. Ne parla questo articolo del Cor.Com, il Quotidiano on line dell'economia digitale e dell'innovazione.

Leggi tutto...

L'Evento

Al via una piattaforma EU per i big data

Completato il progetto Juniper, finanziato dalla UE con 5 milioni di euro. Aiuterà le aziende europee che operano nella digital economy. Qui i particolari: potenzialità e volumi previsti per la gestione di reti di dati sempre più complessi.

Il sito

Complex Networks Everywhere

Si tratta di un sito che aggrega e suggerisce tutti i migliori video (lezioni, conferenze, discussioni, documentari) dedicati al mondo delle reti e dei sistemi complessi. Cliccate qui per accedere e scegliere il video da guardare poi su You Tube o altri canali video.

Leggi tutto...
 
Complexity Explorer

http://www.complexityexplorer.org è la pagina del Santa Fe Institute che dà gli aggiornamenti su tutti i corsi on line gratuiti erogati dal più antico e prestigioso centro di ricerca sulla complessità.

Leggi tutto...
 

Il Libro

Complessità e società multietniche

Si intitola L'uomo tra geni e ambiente (sottotitolo: Falsi miti e complesse verità sulle società multietniche) ed è firmato da Liborio Stuppia il diciassettesimo volumetto della collana dei Quaderni della complessità pubblicata da Guaraldi Editore e coordinata da Valerio Eletti

Leggi tutto...

La discussione in corso

Approccio complesso ai big data

Da qualche mese BIG DATA BANG, una nuova pagina aperta su Facebook, lancia due o tre discussioni a settimana sui temi dedicati a big data, tracciabilità on line, Internet delle cose, problemi di privay, e simili: il tutto in ottica complessa e sistemica. Per seguire le discussioni e per parteciparvi, basta accedere a Facebook e mettere un like sulla pagina

Citazioni

"

La vita delle idee non è vita nel senso biologico e fisico-chimico, ma è comunque una vita autonoma e individuale, che ha la particolarità di nutrirsi del nostro spirito :: Morin

"


Top link

Link ai principali siti internazionali

Mostra # 
USA - SFI
Santa Fe Institute: il sito storico di riferimento per chiunque si occupi di complessità: l'Istituto, fondato nel lontano 1983 da un gruppo di scienziati di discipline diverse, continua a proporre un'attività di studio e ricerca vivace e di primissimo piano.
FRANCIA - ISC
Institut des Systèmes Complexes – Paris Île-de-France (ISC-PIF) è il punto di raccordo e di coordinamento a livello nazionale di studi, ricerche, finanziamenti e formazione (pubblici e privati) dedicati all'applicazione delle teorie della complessità ai più svariati campi, dall'economia alla medicina, dal management all'informatica.
SPAGNA - theComplexSystemsLab
Laboratorio universitario di Barcellona che svolge ricerche in discipline molto diverse tra loro, come "statistical physics of complex systems, artificial life, biological computation, synthetic systems and network biology", sempre con la visione sistemica che caratterizza l'organizzazione delle reti complesse.
MOLTO INTERESSANTE la pagina "LINKS" che rimanda a 27 laboratori internazionali che si occupano di reti e sistemi complessi.
ITALIA - AIEMS
L'AIEMS (Associazione Italiana di Epistemologia e Metodologia Sistemiche) vuole favorire riflessioni di tipo sistemico, nonché l'esplicitarsi dei presupposti epistemologici operanti in modo tacito nelle pratiche professionali. Formazione e progetti sul campo sono altri due dei suoi obiettivi nodali.
ITALIA - Rete Dedalo 97
Associazione culturale nata nel 1997 da un gruppo di direttori sanitari che applicano i principi delle teorie della complessità alla medicina sia in quanto disciplina sia in quanto organizzazione. Pubblica la rivista "Dedalo. Gestire i sistemi complessi in sanità" e organizza il Festival della complessità di Tarquinia.
ITALIA - SIPNEI
La SIPNEI, Società Italiana di Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia, raggruppa una serie di studiosi, medici, psicologi e ricercatori interessati alla complessa rete di relazioni (azioni e retroazioni) tra queste diverse branche della medicina. Pubblica la rivista "PNEI News".
Internaz-PCP
Il Principia Cybernetica Web è lo storico sito (risale al 1993) del gruppo di ricerca internazionale Principia Cybernetica Project. Dicono di se stessi: "Principia Cybernetica tries to tackle age-old philosophical questions with the help of the most recent cybernetic theories and technologies."
ITALIA - ComplexLab
Complexlab.it è, dal 2005, una comunità di Competenze sulla complessità e le sue applicazioni nelle aziende, istituzioni, associazioni, esistenze personali... ComplexLab.it. inoltre, facilita le connessioni sia all'interno di tale comunità sia, soprattutto, con la Rete attraendo interessati ai temi trattati dai Competenti